Altri sbarchi di migranti a Lampedusa dove nottetempo sono giunti 36 migranti fra cui 7 donne e un minore, soccorsi da un peschereccio tunisino che si è imbattuto al largo dell’isola in un gommone sgonfio. I pescatori hanno trasbordato il gruppo di profughi e poi hanno telefonato alla Guardia costiera. I migranti, partiti da Sfax in Tunisia, hanno dichiarato di essere originari di Senegal, Mali, Gambia, Costa d’Avorio, Guinea e Camerun. Poi in mattinata la Guardia di Finanza ha intercettato e soccorso un altro gommone con a bordo 23 immigrati, fra cui 10 donne. Hanno riferito di essere originari di Camerun, Guinea, Costa d’Avorio, Mali, Gambia e Burkina Faso. Ieri sono approdate a Lampedusa 55 persone.

Rispondi