A fronte della richiesta del pubblico ministero di infliggere 8 mesi, il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari, ha condannato a 9 mesi e 10 mesi di carcere Gianluca Infantino, 36 anni, di Agrigento, già sottoposto alla detenzione domiciliare. Lui è stato imputato di evasione, perché si è allontanato da casa per andare a comprare una pizza in un locale da asporto, dove è stato sorpreso dai poliziotti. Ha tentato inutilmente la fuga. Il magistrato di Sorveglianza Federico Romoli ha sospeso la detenzione domiciliare disponendo il trasferimento in carcere.

Rispondi