Squadra Mobile e Guardia di Finanza, nell’ambito di un’inchiesta antidroga coordinata dalle Procure di Siracusa e di Catania, hanno arrestato in carcere due poliziotti, e un altro ai domiciliari. Sono indagati di associazione per delinquere finalizzata alla detenzione, al traffico e alla cessione di sostanze stupefacenti. Arresti domiciliari anche per un quarto uomo, non appartenente alle forze di polizia. In carcere Rosario Salemi, 51 anni, già in quiescenza, e Giuseppe Iacono, 58 anni, in servizio alla Polfer di Siracusa. Disposto il sequestro preventivo a loro carico, rispettivamente, per un importo pari a 209mila e 908 euro e a 374mila euro. Arresti domiciliari per un vice ispettore di Polizia, Claudia Catania, 54 anni, e per Vincenzo Santonastaso, 51 anni, di Noto, ritenuto complice nel traffico degli stupefacenti. Indagato anche un carabiniere, in servizio a Siracusa, per rivelazione di segreto d’ufficio in concorso.

Rispondi