Un uomo di 43 anni è stato ucciso al culmine di una lite in famiglia avvenuta nel Catanese. Per l’omicidio, avvenuto a Palagonia, i Carabinieri hanno fermato il nipote che avrebbe commesso il delitto durante una lite in famiglia.I Carabinieri della Compagnia di Palagonia hanno arrestato un ventiquattrenne del posto poiché gravemente indiziato dell’omicidio. Il fatto di sangue, avvenuto nella serata di ieri all’interno di un rustico di contrada Vanghella, sarebbe stato l’epilogo di una lite, i cui motivi sono ancora da chiarire, tra il 24enne e suo zio paterno, un 43enne del luogo che nella concitazione avrebbe estratto una pistola puntandola verso il nipote.

Rispondi