A Canicattì i poliziotti del locale Commissariato ad un posto di blocco in via giudice Saetta hanno imposto l’alt ad un’automobile Lancia Delta. Alla guida è stata sorpreso, alquanto irritato, un uomo di 36 anni di Castrofilippo, peraltro risultato già noto alle forze dell’ordine. Ebbene a lui la patente è stata revocata nel marzo del 2019. Ecco perché si è scatenato in escandescenze e in frasi del tipo: “La prossima volta che mi fermate vi metto sotto con la macchina e continuo a guidare senza patente”. Denunciato, multato e automobile sequestrata.

Rispondi