Altro lutto nel Canale di Sicilia. I marinai della Guardia Costiera di Lampedusa hanno soccorso una barca a largo dell’isola e, tra i 60 migranti a bordo, hanno trovato due neonati, gemelli, di circa 1 mese, morti. Sono deceduti durante la traversata, da Sfax, in Tunisia, verso le coste siciliane. I neonati, un maschio e una femmina, sono morti perché sottopeso: uno pesava 1 chilo e 280 grammi, e l’altro quasi 2 chili. I genitori hanno riferito che i bambini erano in cura in Tunisia. Forse i genitori hanno ritenuto che in Italia sarebbero stati guariti con apposite cure.

Rispondi