Un sub di 35 anni, Giuseppe Giuliano, originario di Nicosia e residente a Troina, sposato e padre di una bambina è morto dopo essersi immerso nel tratto di mare tra Vulcano e Lipari. L’uomo è partito con un gommone da Milazzo, e ha raggiunto le Eolie insieme a due amici. Si è immerso, come tante altre volte, per una battuta di pesca in apnea. Non è più riemerso. I due amici, subito alla disperata ricerca, lo hanno trovato a cento metri di distanza galleggiante ancora in vita ma in gravi condizioni. Con l’aiuto di un pescatore è stato issato e condotto al porto di Vulcano-Levante dove sono stati in attesa un medico e dei volontari della Croce Rossa. Vani sono stati i tentativi di rianimarlo.

Rispondi