E’ morto nell’ospedale ‘Guzzardi’ di Vittoria, dove è stato ricoverato, Enzo Sauna, 59 anni, ferito con colpi di coltello all’addome nel centro storico della città. La Polizia è stata impegnata ad ascoltare dei testimoni di quanto accaduto. Enzo Sauna è morto forse al culmine di un banale litigio insorto davanti alla mensa del Centro Spirito Santo di Vittoria, dove sono distribuiti i pasti per gli indigenti. Gli agenti hanno acquisito le immagini di una telecamera di videosorveglianza. Sauna è stato colpito da 5 o 6 coltellate, almeno una delle quali è risultata letale. E’ morto cinque ore dopo. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Martina Dall’Amico. A conclusione delle prime investigazioni è stato arrestato un uomo di 48 anni, anche lui indigente.

Rispondi