Un terremoto di magnitudo 5.1, scala Richter, avvenuto nella zona Costa Calabra nord occidentale, nel Cosentino, al confine con la Basilicata, è stato avvertito anche dalla popolazione messinese. L’evento sismico si è verificato alle 22:49 di ieri sera nel mar Tirreno, con epicentro a largo della costa cosentina ad una profondità di 286 chilometri.
A Messina la scossa è stata avvertita distintamente ma non si sono registrati danni.

Rispondi