Tragedia a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, in contrada Vassallaggi, dove tre persone, intente ad accendere un barbecue, hanno subito gravi ustioni. Uno dei tre, Alessandro Tomasella, di 21 anni, è morto all’ospedale “Garibaldi” di Catania dove è stato trasportato con un’ambulanza del 118 dall’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Gli altri due, Salvatore e Rosario Matraxia, di 56 e 22 anni, sono ustionati. I Carabinieri sono a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Tomasella lavorava con suo padre nella concessionaria di famiglia di mezzi agricoli, nella zona industriale di Caltanissetta.

Rispondi