Incidente sul lavoro a Villalba, in provincia di Caltanissetta, dove un operaio è morto intento a lavorare campagna, in un’azienda agricola in contrada Minimenti. Lui, Calcedonio Loreto Ognibene, 49 anni, di Vallelunga Pratameno, è stato alla guida di un escavatore cingolato, e gli è sfuggito il controllo del mezzo. Prima che l’escavatore si ribaltasse l’uomo si è lanciato fuori dall’abitacolo nel tentativo di salvarsi ma ha battuto la testa al suolo subendo un grave trauma cranico. I sanitari del 118 hanno tentato inutilmente di rianimarlo. Sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Villalba e i dipendenti dell’Ispettorato del Lavoro di Caltanissetta che hanno effettuato il sopralluogo ed eseguito accertamenti. Al termine dell’ispezione cadaverica la salma è stata restituita ai familiari così come disposto dall’autorità giudiziaria.

Rispondi