A pochi giorni dal caso eclatante dell’ingresso a vetri di una rinomata profumeria a Palermo spaccato a fine di rapina dal conducente di un’automobile lanciata tre volte in retromarcia, un altro caso dello stesso genere è accaduto a Modica, in provincia di Ragusa, in via Sacro Cuore, dove tre malviventi hanno distrutto la vetrata della profumeria Mabù con una Giulietta Bianca. Due dei tre, a volto coperto e con guanti alle mani, sono saltati fuori dall’auto con ceste di plastica e hanno arraffato il più possibile. Il tutto è stato registrato dalle telecamere di video-sorveglianza.

Rispondi