E’ Fernando Asaro il nuovo procuratore di Marsala, nello stesso posto che fu a suo tempo di Paolo Borsellino. Il Consiglio superiore della magistratura lo ha nominato a maggioranza: 13 i voti ottenuti contro i 9 del suo diretto concorrente, il procuratore di Enna Francesco Palmeri. Asaro è attualmente procuratore di Gela, dove lavora dal 2016, ed è stato in precedenza sostituto Procuratore Generale a Caltanissetta, oltre che sostituto procuratore a Palermo, per un decennio in servizio alla Direzione distrettuale antimafia anche con delega sulla provincia di Agrigento. E tra l’altro da pubblico ministero a Palermo ha indagato sull’omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo, strangolato e poi sciolto nell’acido.

Rispondi