I Carabinieri del Comando provinciale di Trapani hanno arrestato un uomo di 45 anni che ad Alcamo avrebbe lanciato una molotov contro un escavatore di una impresa di movimento terra. Determinanti a fine delle indagini sono stati i video delle telecamere di sorveglianza, che hanno registrato prima il sopralluogo del 45enne e poi il lancio della bomba inventata in Russia. Ignoto ancora il movente del gesto. Lui è ristretto ai domiciliari con braccialetto elettronico.

Rispondi