L’ex presidente della Regione, e commissario regionale della Democrazia Cristiana, Totò Cuffaro, interviene nel merito della costruzione dei termovalorizzatori in Sicilia, e ribadisce: “La Sicilia ha bisogno quanto prima dei termovalorizzatori. Le discariche siciliane sono sature, e l’acuirsi della difficoltà nello smaltimento dei rifiuti nelle grandi città rende necessaria e non più rinviabile la realizzazione. Soltanto nel Palermitano ci sono 12 Comuni che non sanno dove conferire i loro rifiuti. Per smaltire i rifiuti siciliani si è costretti ad andare nel nord Italia o, in alternativa, conferire in impianti di termovalorizzazione presenti in Europa sostenendo costi enormi. In Sicilia riteniamo che i termovalorizzatori, impianti di nuova generazione ad emissioni zero in grado di produrre energia, debbano essere due. La costruzione dei termovalorizzatori è stata uno dei punti del programma elettorale del presidente Schifani, ed è una scelta che ci trova concordi e che viene condivisa dalla coalizione. Ed è proprio dalla condivisione del progetto che si deve partire per procedere quanto prima all’iter che porterà alla costruzione dei termovalorizzatori. Soltanto in questa maniera potremo risolvere i problemi in tutta la Regione, e prima avvieremo l’iter prima verranno realizzati. Non occorre più perdere tempo”.

Rispondi