Nelle scorse settimane il Genio Civile di Agrigento, diretto dall’architetto Rino La Mendola, ha disostruito il torrente Canne a San Leone e ripulito un tratto di spiaggia del viale delle dune. Adesso le acque defluiscono meglio e non invadono la strada delle dune. “Tuttavia – afferma Claudio Lombardo coordinatore dell’associazione ambientalista MareAmico – questo corso d’acqua è fortemente inquinato perché vi arrivano i reflui abusivi di tante case, e quando piove arrivano anche parte delle fogne che scoppiano nella zona del villaggio Mosè. Prima in spiaggia avveniva una sorta di ‘fitodepurazione’, ora invece tutto finisce in mare come documentato dal video”.

Rispondi