Firenze. Amabile città d’arte e cultura letteraria. Probabilmente una delle mete turistiche più ambite da chiunque desideri visitare il Bel Paese. Difatti sempre più giovani puntano a trasferirvisi definitivamente, poiché ricca di molteplici opportunità lavorative, proprio grazie alla presenza di numerosi visitatori da tutto il mondo, che non perdono occasione di consumare quelle che sono le pietanze locali, frequentando rustiche osterie e taverne della città. A Firenze la gastronomia la fa certamente da padrone.

Non a caso la maggior parte delle possibilità di lavoro offerte dal capoluogo toscano riguardano appunto il settore enogastronomico nella sua forma più folcloristica. Firenze consente per giunta la frequentazione di ristoranti gourmet, presso i quali la tradizione culinaria toscana si sposa alla perfezione con le tecniche più avanzate della nouvelle cuisine, offrendo al cliente un’esperienza del tutto unica. Va da sé che anche i suddetti esercizi reclamino diverse figure professionali.

Come e dove trovare lavoro a Firenze

Quando si parla di Firenze, la si descrive come una città traboccante di svariate opportunità di lavoro. Niente di più vero, a patto che ci si dedichi ampiamente alle mansioni suggerite dai titolari delle attività, dimostrando fin da subito grande spirito collaborativo e tanta voglia di fare, senza temere di sporcarsi le mani.

Qualora si desiderasse trovare un impiego a Firenze, si potrebbero inviare diversi curriculum vitae via e-mail, così da presentare la propria candidatura alle aziende comodamente da casa. Soluzione particolarmente utile quando si risiede in una regione diversa da quella che un tempo veniva chiamata Etruria.

Mentre chi si trova nei dintorni, non avrà certamente difficoltà nell’esporre le proprie competenze lavorative di persona, recandosi presso le botteghe del centro. Non solo occasioni legate al mondo enogastronomico, come visto in precedenza, ma anche possibilità lavorative in differenti settori, come l’alta moda. Difatti in città sono presenti eleganti boutique presso cui effettuare acquisti di capi haute couture, particolarmente raffinati.

Le attività commerciali sopra indicate necessitano di addetti alla vendita ampiamente preparati, competenti in materia di moda e desiderosi di fare carriera presso gli atelier più noti di Firenze. Come non citare poi le opportunità correlate al ruolo di guida turistica, figura professionale di cui il capoluogo ha sempre un gran bisogno, giacché i visitatori fortunatamente non mancano mai.

Andando più sul pratico, può essere utile segnalare questo servizio di riparazione serrande che cerca tecnici a Firenze e provincia.

Dove trovare alloggio a Firenze

A Firenze si può alloggiare praticamente ovunque, visto che la città offre diverse opzioni.

Gli amanti della semplicità potrebbero optare per il più classico degli ostelli, alloggi di stampo folcloristico, in cui ci si sentirà come a casa, grazie alla tipica ospitalità fiorentina.

Coloro che invece prediligono dimore temporanee sfarzose, non possono esimersi dal prenotare una lussuosa suite con vista panoramica mozzafiato su Piazza della Signoria, cuore pulsante della città.

In genere le suddette camere con vista si trovano all’interno di lussuose proprietà presso le quali in antichità dimoravano i nobili più influenti. Difatti le residenze conservano ancora oggi inimitabili opere d’arte quali affreschi riconducibili al Rinascimento.

Esistono poi numerosi Bed and Breakfast oppure camere in affitto per breve tempo, all’interno di vere e proprie abitazioni, previa prenotazione mediante piattaforme on-line dedicate.

Per chi volesse acquistare una casa suggeriamo di leggere questa guida sui migliori quartieri, molto ben redatta da WikiCasa.

Rispondi