Sciacca, macabra intimidazione per l’ex sindaco Ignazio Messina

A Sciacca, innanzi all’ingresso della propria casa in campagna, in contrada Cutrone, il presidente del Consiglio comunale, e già sindaco e parlamentare nazionale, Ignazio Messina, ha trovato un sacchetto chiuso con dentro un cane morto, in decomposizione e senza microchip, come riscontrato da un medico veterinario. Messina ha sporto denuncia ai Carabinieri. Indagini in corso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: