Rimodulazione incarichi alla Procura di Palermo. A Demontis la mafia agrigentina

Rimodulazione incarichi alla Procura di Palermo: al procuratore aggiunto Sergio Demontis, che finora ha coordinato i procedimenti sui reati contro la pubblica amministrazione, è stata assegnata la delega per le inchieste sulla mafia agrigentina e sul terrorismo e la tratta dei migranti. Del pool sono parte Giorgia Righi, Alessia Sinatra e Claudio Camilleri. A Palermo invece coordina l’aggiunto Marzia Sabella, con a fianco Francesca Mazzocco, Francesca Dessì, Giovanni Antoci, Gaspare Spedale, Federica La Chioma e Giacomo Brandini. A Trapani confermato il procuratore aggiunto Paolo Guido, il titolare, insieme al procuratore De Lucia, dell’indagine sfociata nella cattura di Matteo Messina Denaro. A fianco di Guido lavorano Piero Padova, Gianluca De Leo e Bruno Brucoli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: