Raid a danno di un assessore comunale a Burgio. Solidarietà di Catanzaro

A Burgio, in provincia di Agrigento, è accaduto che mani ignote hanno reciso alcuni alberi d’ulivo in un terreno di proprietà dell’assessore comunale, Calogero Piazza. E’ stata sporta denuncia ai Carabinieri della locale stazione. Indagini sono in corso. In proposito interviene il capogruppo all’Assemblea Regionale del Partito Democratico, Michele Catanzaro, che afferma: “Esprimo solidarietà all’assessore Piazza. Sono sicuro che, seppure turbato, continuerà a portare avanti l’impegno in favore della sua comunità con la stessa determinazione di sempre. Sono altresì fiducioso e sicuro che ci sarà una pronta risposta da parte delle Forze dell’Ordine e della Magistratura affinché si faccia piena luce sull’episodio. A Burgio c’è un’amministrazione giovane e dinamica che con la guida del sindaco Enzo Galifi sta lavorando bene, e non si fermerà certo di fronte a vili atti intimidatori”.