Insulta e picchia la moglie: arrestato a Canicattì

A Canicattì i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un bracciante agricolo canicattinese di 50 anni, indagato di maltrattamenti in famiglia. Lui, già noto alle forze dell’ordine, si sarebbe scagliato contro la moglie insultandola e picchiandola. La donna è stata soccorsa in ospedale. I militari sono intervenuti nella loro abitazione a seguito di una telefonata al 112. Il bracciante ha inveito anche contro i Carabinieri. E’ stato attivato il codice rosso a tutela della donna.