Processo “Sistema Montante”: prescrizione per Schifani

Il Tribunale di Caltanissetta, presieduto dal giudice Francesco D’Arrigo, al processo in corso sul cosiddetto “Sistema Montante”, ha emesso sentenza di prescrizione per il presidente della Regione Renato Schifani, difeso dagli avvocati Roberto Tricoli e Sonia Costa, relativamente ai reati di concorso esterno in associazione a delinquere e rivelazione di segreti d’ufficio. Schifani ha accettato la prescrizione. Reati prescritti anche per il professore Angelo Cuva e per il caporeparto dell’Aisi Servizi Segreti, Andrea Cavacece.