Coppia minacciata a Porto Empedocle: due condanne

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Katia La Barbera, ha condannato a 3 mesi di reclusione ciascuno Giuseppe Castronovo, 57 anni, e Rosaria Massimino, 44 anni, entrambi di Porto Empedocle, assistiti dagli avvocati Daniele Re e Teresa Alba Raguccia. Il 14 novembre del 2018 i due avrebbero minacciato in strada una coppia, a fronte di contrasti pregressi. E ciò brandendo una chiave e un tubo di ferro. In requisitoria, il pubblico ministero ha invocato la condanna a 6 mesi di reclusione ciascuno.