Un migrante morto durante la traversata verso Lampedusa

A Lampedusa è approdata una barca, soccorsa dalla Guardia Costiera, con a bordo 12 migranti e un altro morto, un egiziano di circa 20 anni. Nel centro d’accoglienza i poliziotti della Squadra Mobile, ascoltando i compagni di viaggio, hanno ricostruito sommariamente quanto sarebbe accaduto. E’ stato vittima di un incidente. In acque internazionali è insorta un’avaria al motore. Il ventenne si è accanito contro animato dalla rabbia, è scivolato e ha battuto violentemente la testa. E’ morto sul colpo. La salma è stata trasferita nella camera mortuaria di Cala Pisana. La Procura di Agrigento ha avviato un’inchiesta.