Accoltella il fratello perché gioca con la Playstation denunciata

A Favara è accaduto che una ragazza di 17 anni è stata denunciata a piede libero per tentato omicidio alla Procura per i minorenni dai Carabinieri della locale Tenenza perché in casa, infastidita dal rumore del fratello di 16 anni intento a giocare con la play station, lo ha accoltellato con un coltello da cucina alla schiena. La lama si è conficcata tra cuore e polmone. E’ stato subito trasportato in ospedale ad Agrigento. Le sue condizioni sono preoccupanti.