Anche le Camere penali di Agrigento e Sciacca da oggi in sciopero

La Camera penale “Giuseppe Grillo” di Agrigento, presieduta da Angelo Nicotra, aderisce allo sciopero, in programma per tre giorni, da oggi 7 a venerdì 9 febbraio, proclamato a livello nazionale per protestare – si legge in un documento ufficiale – a fronte dell’assoluta inerzia dell’esecutivo e del ministero della Giustizia rispetto a diverse questioni già da tempo sul tavolo del confronto”. Durante le tre giornate di sciopero si svolgeranno solo le udienze con imputati o indagati detenuti, come prevede il codice di autoregolamentazione degli scioperi.