Pestaggio in carcere ad Agrigento: due in abbreviato, due in ordinario

Il pubblico ministero di Agrigento, Maria Cifalinò, ha disposto la citazione diretta a giudizio di quattro agrigentini imputati di lesioni personali aggravate in concorso perchè, nel marzo del 2020 nel carcere “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento, avrebbero aggredito e picchiato un immigrato dal Gambia, soccorso poi in ospedale. Si tratta di Roberto Fragapane, 30 anni, Salvatore Camilleri, 26 anni, Emanuele Lo Vullo, 47 anni, e Gaspare Vecchio, 30 anni. Ebbene, in occasione dell’udienza preliminare, Vecchio e Camilleri hanno scelto di essere giudicati in abbreviato, diversamente da Fragapane e Lo Vullo che hanno optato per il rito ordinario.