Don Rugolo condannato per violenza sessuale su minori

Il Tribunale di Enna ha condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione don Giuseppe Rugolo, 42 anni, il sacerdote imputato di violenza sessuale aggravata a danno di minori. L’inchiesta è scattata dopo la denuncia di Antonio Messina, oggi trentenne, che ha raccontato alla Squadra Mobile di Enna le violenze subite dal 2009 al 2013. Il prete è stato condannato inoltre all’interdizione perenne dall’insegnamento scolastico e per 5 anni dai pubblici uffici. I giudici hanno dichiarato responsabile civile la Curia di Piazza Armerina, con danni da quantificare e liquidare in separata sede.