Altro naufragio al largo di Lampedusa

Al largo di Lampedusa la Guardia Costiera ha soccorso una barca con a bordo un gruppo di migranti che sono stati recuperati in mare perché durante le concitate fasi del trasbordo loro si sono accalcati tutti su un lato e la barca in ferro, di 7 metri, si è ribaltata. Ne sono stati tratti in salvo 50. Manca all’appello un ragazzo di 15 anni della Guinea. Sono partiti alle ore 20 di venerdì da Sfax in Tunisia. Nel frattempo la notte tra sabato e domenica sono approdati a Lampedusa altri 160 migrati su 4 barche, anche loro partiti da Sfax in Tunisia. Sabato scorso a Lampedusa si sono susseguiti 21 sbarchi per un totale di 945 persone a terra, partite da Libia e Tunisia. Tutti gli sbarcati sono provenienti da Bangladesh, Egitto, Pakistan, Siria, Costa d’Avorio, Gambia, Guinea, Mali, Niger, Senegal, Sudan e Sierra Leone.