Ispezioni ittiche nell’ agrigentino gli esiti

 Carabinieri del Centro anticrimine natura di Agrigento, in collaborazione con i servizi veterinari dell’Azienda sanitaria, lo scorso fine settimana hanno effettuato numerose ispezioni in pescherie e ristoranti. Sono stati sequestrati oltre 100 chili di prodotti ittici sottoposti a sequestro per mancante tracciabilità, per un valore di circa 2.800 euro. E sono state inflitte sanzioni per oltre 11.000 euro. Adesso gli esercenti dovranno avviare le procedure di smaltimento secondo le normative vigenti.