Mareamico denuncia la presenza di taxi del mare alla Scala dei Turchi

La denuncia è forte: l’Associazione ambientalista Mareamico, ha portato all’attenzione della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle, dell’amministrazione comunale di Realmonte ed a tutte le forze dell’ordine, la presenza dei cosiddetti taxi del mare alla Scala dei Turchi.
“Si tratta di piccole imbarcazioni illegali – denunci ancora Mareamico – assai pericolosi, presenti in un tratto di mare vietato alla balneazione. Le rocce sono scivolose per accostare con mezzi a motore, servono le corsie segnalate, ma in ogni caso non in quel tratto di costa”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: