Sicindustria in ritirata meno parti civili nei processi

Salvini: Bankitalia e Consob andrebbero azzerati

“Banca d’Italia e Consob andrebbero azzerati, altro che cambiare una-due persone, azzerati”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini, durante l’assemblea degli ex soci di Popolare Vicenza. “Venendo qua – ha aggiunto – leggevo che c’è il governo che sta mettendo le mani su chi governa le banche. Stiamo facendo…

La vera storia dell’impresa dei mille 10/ Ma quali eroi! Garibaldi e i garibaldini andavano a braccetto con i baroni e con i picciotti armati di lupara

n questa decima puntata del libro di Giuseppe Scianò “… e nel mese di maggio del 1860 la Sicilia diventò Colonia” l’autore, lasciando parlare i testimoni dell’epoca (anche Giuseppe Cesare Abba, il cantore di Garibaldi, che da buon ligure non si rende conto, in certi passi, di smentire se stesso),…

Odontoiatri agrigentini vittoriosi al Tar contro l’Azienda sanitaria

Un gruppo di odontoiatri, titolari di studi e ambulatori nella provincia di Agrigento, accreditati con il servizio sanitario regionale, hanno chiesto all’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento l’assegnazione di un budget. L’Azienda sanitaria non ha mai provveduto alla contrattualizzazione, né ha risposto alle richieste di convocazione da parte degli odontoiatri e…

Per ricordare un grande siciliano

La Fondazione Giuseppe Fava è nata l’8 aprile del 2002. In un pomeriggio di pioggerella primaverile, da un giovane notaio di provincia, che sapeva qualcosa di Fondazioni. Perché è nata? Per scommessa e per rabbia. Contro tutti, o quasi. Con Elena, che del padre custodiva oltre alla memoria anche i…

Luigi Di Maio non può incontrare i ‘Gilet Gialli’? E perché ?

Luigi Di Maio ha fatto benissimo a incontrare i ‘Gilet Gialli’. E siccome i grillini sono contro l’attuale Unione europea turbo-liberista, farà bene ad incontrare tutti gli altri leader euroscettici per cambiare la politica europea. A chi oggi si ‘cassaria tutto’ e si straccia le vesti, dicendo che un vice…

Decreto “Spazzacorrotti”: sindaco e assessore di Aci Catena in carcere dopo la condanna in appello

Condannati per corruzione, in carcere ex sindaco ed ex assessore LA SENTENZA DI CONDANNA LO SCORSO 21 GIUGNO. La nuova legge voluta dal Governo Giallo-Verde prevede il carcere obbligatorio anche in attesa del giudizio definitivo di terzo grado. La mancanza di un provvedimento specifico lo ha reso retroattivo Si sono…

Antimafia “Icaro”, arrestato agrigentino condannato a 9 anni

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento e di Palermo, nell’ambito dell’inchiesta antimafia nell’Agrigentino cosiddetta “Icaro”, hanno arrestato Giuseppe Lo Pilato, 48 anni, di Giardina Gallotti Agrigento, condannato lo scorso 31 gennaio dalla Corte d’Appello di Palermo a 9 anni di reclusione per associazione mafiosa. Lo Pilato è ristretto nel…

Tagli sulla Finanziaria. Da lunedì i Forestali scendono in piazza a Palermo

E’ partito male l’anno per i Forestali, tra le problematiche ancora in corso sulla buste paghe dello scorso anno, i mancati pagamenti degli arretrati contrattuali e, a cui si devono aggiungere anche con i tagli che il governo regionale ha messo in atto contro il comparto. Quando c’è da tagliare,…

Il 14 febbraio agricoltori pugliesi in piazza a Roma per l’olio d’oliva. E la Sicilia?

In Sicilia qualcosa si muove. Ma è poco. Tant’è vero che il presidente della Regione, Nello Musumeci, dopo aver promesso di effettuare i controlli sul grano duro che arriva dall’estero e su altre derrate alimentari non sta facendo una mazza. Ma è fresco come un quarto di pollo, perché vive…

Corruzione dei giudici del Consiglio di Stato parla l’ex deputato di Siracusa,Gianni.”Ho tanto da dire ai PM”

Mi hanno rubato il seggio Ho ancora tanto da dire ai pm” L’intervista. Gianni perse le elezioni dopo che il Cga fece votare di nuovo, con una sentenza ‘pilotata’. PALERMO – “Mi hanno fatto fuori”, taglia corto Pippo Gianni. Aveva vinto le elezioni regionali del 2012, ma il Cga decise…

Quei rapporti strani di Montante con la politica e la magistratura siciliana

Il Processo su Montante è un pozzo senza fondo. Un fondo che, probabilmente, non conosceremo mai in modo esaustivo. Troppi gli interessi in gioco e troppe le poltrone a rischio.Potrebbe essere soli Lui a spiegarlo bene, confessando. Un altro spaccato torbido e che confonde chi, dice di difendere la legalità,…