Un aereo ultraleggero è precipitato stamattina intorno le 7 nel campo di volo Oasi dei Re a Marina di Modica. In fase di atterraggio, qualcosa è andato storto. Il pilota è morto carbonizzato. Si tratta di un piemontese sui 50 anni.
Il velivolo, in transito turistico sulla base di Marina di Modica, era decollato intorno alle 6,15 diretto a Fiumefreddo per una sosta intermedia. Sul posto i vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri.

Rispondi