Un 48enne agrigentino è stato iscritto nel registro degli indagati per l’ipotesi di omicidio stradale in seguito all’incidente che si verificò lo scorso 5 agosto tra via Luca Crescente e via Emporium, alle porte di San Leone, dove perse la vita il 74enne argentino, ma residente a Favara, Juan Carlos Nestor Acosta. L’inchiesta è coordinata dal pm Alessandra Russo che ha affidato i rilievi alla sezione antinfortunistica della Polizia Locale. Il 48enne si trovava a bordo della Fiat 500 Xl con cui si sarebbe schiantato lo scooter con a bordo la vittima. Una seconda auto, con a bordo un’intera famiglia, era rimasta coinvolta dopo il primo schianto. Il test di alcool e droga effettuato su tutti gli automobilisti ha dato esito negativo.

Rispondi