Un tunisino di 16 anni è stato denunciato alla Tribunale dei Minori di Palermo dopo aver aggredito e ferito due poliziotti a Porto Empedocle nelle fasi successive allo sbarco di 82 migranti avvenuto giovedì scorso. Il giovane si sarebbe scatenato in escandescenze rifiutando di essere identificato nella tensostruttura allestita a pochi metri dal porto di Porto Empedocle. Nella colluttazione sono stati feriti due agenti di polizia: il primo ha riportato la frattura di un dito ed una prognosi di 30 giorni; il secondo, ferito più lievemente, ha una prognosi di 5 giorni.

Rispondi