I Carabinieri della Tenenza di Favara hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento un uomo di 34 anni. Sarebbe stato lui, come risulterebbe anche dai filmati delle telecamere di video-sorveglianza, l’autore di numerosi atti vandalici perpetrati a colpi di mazza nei giorni scorsi a Favara a danno di esercizi commerciali e veicoli, tra un negozio di abbigliamento, un bar, un pullman posteggiato e un’automobile dei Vigili urbani. L’indagato risponde di danneggiamento aggravato e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. La mazza è stata già ritrovata dai Carabinieri e sequestrata.

Rispondi