A Palermo la Polizia ha arrestato un uomo di 56 anni, per coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana e furto di energia elettrica con allaccio abusivo. Dopo una segnalazione anonima, i poliziotti, avvalendosi anche dei cani antidroga, hanno perquisito la sua abitazione nel quartiere “Falsomiele”, e hanno scoperto nello scantinato una serra con all’interno 102 vasi contenenti altrettante piante di marijuana, il tutto contornato da attrezzature volte a garantire la fioritura e la conservazione. Inoltre, negli armadi, è stata rinvenuta una vaschetta di cartone contenente circa 90 grammi di marijuana in fase di essiccazione, e poi altra marijuana con 210 bustine in plastica trasparente e 3 bilancini di precisione. Le 102 piantine rinvenute, le attrezzature per la coltivazione, la sostanza stupefacente, pari a circa 150 grammi, e tutto il materiale per il suo confezionamento, sono stati posti sotto sequestro.

Rispondi