Inizia a muoversi la macchina della regione dopo il Crollo del ponte sul Sosio, tra le provincia di Palermo e di Agrigento. È fissato per oggi, 20 dicembre, il sopralluogo che gli uffici del Genio civile di Palermo e Agrigento effettueranno tra i Comuni di Chiusa Sclafani e Burgio, dove nella notte tra giovedì e venerdì scorsi sono crollate due arcate dello storico ponte “Tredici Luci” che attraversa il fiume Sosio.

A disporre l’ispezione incaricando il dipartimento regionale Tecnico, nell’immediatezza dell’accaduto, è stato l’assessore regionale alle Infrastrutture Alessandro Aricò. Un sopralluogo nella zona oggetto del crollo per “valutare i danni – aveva spiegato l’esponente del governo Schifani – e stimare le modalità di intervento per il ripristino della viabilità nel più breve tempo possibile”.

Rispondi