A Lampedusa imperversano ancora i Carabinieri del Nas

Ancora ispezioni alimentari dei Carabinieri del Nas a Lampedusa dove sono stati sequestrati 38 chili di prodotti ittici per non tracciabilità, e sono stati denunciati quattro tra ristoratori e baristi, con multe per complessivi 11.000 euro. Le irregolarità amministrative riscontrate vertono su: mancata predisposizione del documento di valutazione dei rischi riguardante la sicurezza e la salute dei lavoratori e per mancanza di idonei presidi antincendio. Tra l’altro sono stati trovati estintori scaduti. Poi: spazi attigui adibiti a deposito in assenza di registrazione sanitaria.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: