Finché non si sarà capito che quella che oggi viene chiamata immigrazione è in realtà deportazione di schiavi, vincerà lo schema dei dominanti. Che in nome di accoglienza e integrazione legittima la deportazione di schiavi dall’Africa un vista dello sfruttamento del lavoro.


 

“La problematica delle uscite dalla caverna sta tutta qui, nel fatto che da dentro una caverna non si può rappresentare che cosa una caverna sia”. (H. Blumenberg, Uscite dalla caverna)
fonte diegofusaro.com

Rispondi