L’ex presidente del Senato, Renato Schifani, interviene a seguito della richiesta di rinvio a giudizio nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Double Face”, e afferma: “Apprendo ancora una volta tramite organi di stampa del deposito della richiesta di rinvio a giudizio da parte dei pm di Caltanissetta. Entro i termini di rito chiederò la definizione con richiesta di giudizio immediato in modo da potere dimostrare in tempi brevissimi la mia assoluta estraneità per eventuali fatti a me del tutto sconosciuti”.

Rispondi