Il sindaco di Licata, Pino Galanti, su proposta dell’autorità sanitaria, ha dato disposizione di predisporre un’ordinanza urgente di sospensione temporanea delle attività didattiche in tre scuole. Sono risultati positivi un operatore scolastico e due alunni. Le scuole interessate dal provvedimento che sta, appunto, per essere firmato sono: “Marconi”, “Quasimodo” e “Dino Liotta”. Da domani, in questi plessi scolastici, le lezioni saranno sospese fino a nuova comunicazione. Istituti chiusi anche a San Giovanni Gemini. Il sindaco ha disposto la chiusura della scuola materna “Nicolò Principe” e della scuola media di via Sacramento. “Abbiamo appreso la notizia di possibili casi di infezione che riguardano uno la scuola materna e uno la scuola media – ha spiegato il sindaco Carmelo Panepinto – . Nell’attesa di conferme ufficiali, abbiamo ritenuto indispensabile procedere ad un intervento di sanificazione di tutti gli edifici scolastici e la chiusura dei due plessi. Questo al fine di prevenire possibile contagi e salvaguardare tutta la cittadinanza, a partire dai bambini in età scolastica”.

Rispondi