Ad Agrigento, tra San Leone e Villaggio Mosè, in via Teatro Tenda, lo scorso 22 febbraio, nottetempo, un uomo di 32 anni, Giuseppe Terrosi, passeggero sui sedili posteriori di una Peugeot 207, è morto allorchè al conducente del mezzo è sfuggito il controllo e l’automobile si è schiantata contro un muretto di cinta. Gli altri due a bordo hanno subito ferite e sono stati soccorsi in Ospedale. Essendo risultato ubriaco a seguito degli accertamenti sanitari eseguiti in ospedale, il conducente del mezzo è stato arrestato ai domiciliari su disposizione della Procura di Agrigento. Si tratta di Maurizio Modica, 49 anni, di Agrigento. Ebbene adesso la Procura di Agrigento, tramite la sostituto procuratore Sara Varazi, ha notificato a Modica l’avviso di conclusione delle indagini per omicidio stradale. Adesso Modica ha 20 giorni di tempo per eventualmente presentare contro-deduzioni a difesa, dopodiché si procederà con la richiesta di rinvio a giudizio.

Rispondi