A Palermo in via Autonomia Siciliana un vile furto è stato commesso nell’area intitolata al “Valore delle donne contro ogni forma di violenza”, poco distante da via D’Amelio. Una mano ignota ha rubato una pomelia, una pianta seminata in memoria di Emanuela Loi, la poliziotta sarda della scorta di Paolo Borsellino vittima anche lei della strage del 19 luglio 1992. Il furto è stato scoperto dal componente dell’associazione Democratica Palermo, nonché ideatore dell’area verde, Emilio Corrao, insieme al vice presidente dell’ottava circoscrizione Marcello Longo, e al presidente della Diocesi di Palermo dell’Azione cattolica Giuseppe Bellanti. I tre sono stati in sopralluogo sul posto in prossimità di una manifestazione in programma il 28 novembre.

Rispondi