Oggi vogliamo raccontare dalle foto che ci hanno inviato due nostri lettori che per lavoro hanno percorso la Palermo-Agrigento la reale situazione della strada e del cantiere infinito , i famosi 34 km di ammodernamento che partono da Roccapalumba all’altezza del bivio Manganaro e terminano a Bolognetta e che dovrebbero agevolare le comunicazioni viarie da Agrigento verso Palermo e viceversa.

La situazione come ci raccontano i due Giuseppi due noti professionisti che operano in tutta la Sicilia , sulla scorrimento veloce Agrigento-Palermo a oggi 19 febbraio 2022 a lavori in corso ci troviamo di fronte ancora a un cantiere perennemente aperto senza avere realmente la fotografia fra quanto tempo questo tratto ammodernato sarà fruibile per le centinaia di siciliani che per svariati motivi per raggiungere Agrigento o Palermo perdono sempre di più la pazienza.

Ci dice G.S. che per uscire da Palermo e percorrere la ss. 189 e il pezzo interessato dai lavori da Bolognetta al famoso Bivio Manganaro sono circa 34 km, hanno impiegato circa 75 minuti e sottolinea che è un sabato ,giorno meno trafficato rispetto i giorni lavorativi.

Quello che hanno visto ed è ben visibile dalle foto che i lavori non procedono speditamente e quello che è stato diramato in questi giorni da una nota del Presidente della IV° commissione territorio all’Ars On.Giusy Savarino :

“  Entro luglio 2022 via tutti i semafori non dinamici e finalmente due corsie fruibili lungo tutto il tratto”, appare di difficile realizzazione.

sicilialive24.it

sicilialive24.it

 

Il tratto è costellato oltre che da semafori ,da strettoie e continue interruzioni che rendono molto impegnativa la guida.

Soprattutto con il buio e la pioggia i 34 km diventano un autentico inferno e si deve tenere una guida molto prudente.

I nostri due lettori sono tornati ad Agrigento dopo 2 ore di viaggio e sono molto scettici che i lavori e finalmente il famoso o famigerato cantiere dei 1000 giorni aperto nel lontanissimo 2012 possa vedere la parola fine entro il 2022.

Noi continueremo a sollecitare il sottosegretario alle Infrastrutture Cancelleri, l’Assessore regionale Falcone , i parlamentari europei, nazionali e regionali siciliani eletti e nominati ancora oggi in carica a seguire la conclusione e il completamento dell’opera che finora ha riservato il taglio netto dei cittadini residenti in tre province Agrigento-Caltanissetta e Palermo con un collegamento coevo e adeguato con i tempi  ed infiniti disagi, contrattempi e rabbia .

Vogliamo ricordare ai cittadini che fra meno di 9 mesi si vota per rinnovare l’Assemblea Regionale e fra un anno si vota per le politiche.

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

Sotto le foto che ci sono state inviate

Dai due nostri lettori. G.S. e G.B.

sicilialive24.it

sicilialive24.it

 

sicilialive24.it

sicilialive24.it

 

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

sicilialive24.it

PAlermo-Agrigento 12Palermo-Agrigento 13Palermo-Agrigento 14Palermo-Agrigento 15

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=146181

Rispondi