A seguito della pubblicazione in Gazzetta ufficiale, è in vigore da oggi, martedì 22 marzo, la riduzione delle accise sui carburanti nei distributori di tutta Italia. Si tratta della riduzione di 25 centesimi delle imposte applicate sui carburanti. Il taglio del prezzo ha un termine di scadenza, tra 30 giorni. Tuttavia potrà essere prorogato fino al 31 dicembre con appositi provvedimenti ministeriali. La legge prevede anche una norma finalizzata ad aiutare i lavoratori che usano mezzi propri per recarsi a lavoro: i buoni benzina, fino a 200 euro, che i datori di lavoro assegneranno ai propri dipendenti e che non concorreranno al reddito, quindi non saranno tassati. E’ valido fino al 31 dicembre l’aumento del tetto Isee del bonus bollette previsto, adesso, per le famiglie che hanno un indicatore fino a 12.000 euro all’anno. L’aiuto per le famiglie si applicherà dal prossimo primo aprile.

Rispondi