A Lampedusa i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato a piede libero per abusivismo edilizio alla Procura di Agrigento una casalinga di 46 anni. Lei, in Via del Sole, avrebbe costruito due cisterne e una piattaforma di 90 metri quadrati per costruire poi una piscina. I controlli dei Carabinieri proseguiranno a fronte anche dell’approssimarsi della stagione estiva. Alcuni giorni addietro, ancora a Lampedusa, è stato denunciato un impiegato di 46 anni che ha costruito senza autorizzazione 2 immobili in muratura di 29 e 38 metri quadrati.

Rispondi