In Sicilia è pronto al decollo il concorso per i posti di lavoro nei Centri per l’impiego. Il concorso, bandito dalla Regione Siciliana, prevede l’inserimento di circa 1.300 unità nel proprio organico. L’assessore regionale al Lavoro, Antonio Scavone, spiega: “Ad oggi posso dire che il prossimo 2 maggio dovrebbe essere avviata la procedura concorsuale. Abbiamo una massa di partecipanti enorme, come nessun’altra Regione, fino a 10 volte tanto della media di partecipazione, quindi ovviamente c’è una complessità nella selezione ed anche un quantità di posti che non sono le poche decine che sono state definite in altre Regioni. Ma noi abbiamo 1.170 posti di potenziamento per i Centri per l’Impiego più 111 altri posti che abbiamo aggiunto dal Job Act del 2015, quindi parliamo di 1.300 posti che rafforzeranno i Centri per l’impiego. I bandi pubblicati dalla Regione sono due e si riferiscono a due categorie distinte: C e D. Per entrambe le categorie la selezione avverrà per titoli ed esami”.

Rispondi