Ad Agrigento il pubblico ministero, Paola Vetro, ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, anticamera della richiesta di rinvio a giudizio, ad Andrea Zabbarino, 23 anni, di Agrigento, indagato di lesioni personali gravi, assistito dall’avvocato Gianfranco Pilato. Lui, la sera del primo novembre del 2019, alla guida di una Citroen C4, s’è schiantato contro il muro di una villetta, in via Farag, nei pressi di Cannatello, e una delle due amiche a bordo con lui ha subito gravi ferite.

Rispondi