A Licata un uomo di 69 anni, senza fissa dimora, è stato picchiato e rapinato da un extracomunitario in corso Roma, nell’area di pertinenza della stazione ferroviaria. Gli ha rapinato il borsello con dentro 200 euro in contanti, il bancomat del reddito di cittadinanza, e il libretto postale. Poi l’immigrato è scappato. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasferito all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”, dove i medici in servizio gli hanno riscontrato diversi traumi, con prognosi di 8 giorni. Indagini in corso.

Rispondi